VAM Investments investe 3 milioni di euro per lo sviluppo di Genny Mobility

Inviato da Riccardo Designori il Mar, 08/07/2014 - 14:04

VAM Investments,
la holding di private equity fondata da Marco Piana ed Ennio Valerio Boccardi,
entra nell'azionariato di Genny Mobility con un investimento di 3 milioni di
euro in aumento di capitale realizzato tramite un veicolo dedicato. Genny è la
sedia motorizzata autobilanciante che sta cambiando la vita dei paraplegici
restituendo loro mobilità in autonomia su qualsiasi terreno, il tutto con
design e stile molto lontani dalla visione tradizionale della disabilità. L'iniezione
di liquidità finanzierà lo sviluppo internazionale, data la presenza di Genny
in molti paesi europei, e gli ulteriori investimenti in tecnologia innovativa
per il prodotto.


"Con l'investimento da parte di VAM portiamo a compimento la
fase di sviluppo del prodotto e avvio dell'operatività commerciale, entrando in
una fase di crescita internazionale accelerata. Genny, oltre ad essere un
prodotto rivoluzionario, rappresenta anche una visione innovativa della
disabilità che rompe gli schemi tradizionali e punta direttamente alla qualità
della vita da 'seduti'. Siamo felici di aver trovato in VAM un socio che
contribuisce con competenze e risorse alla realizzazione di questa visione", ha
commentato Paolo Badano, Fondatore e Amministratore Delegato di Genny Mobility.


Marco Piana, Fondatore di VAM Investments che ha guidato
l'investimento in Genny, ha invece dichiarato: "Siamo entusiasti di essere i
nuovi soci di Paolo Badano e Claudio Poggio, che con Genny portano coraggio e
innovazione nel mondo della disabilità. Genny ha un mix eccezionale di
tecnologia, funzionalità e design che ne fanno un prodotto rivoluzionario di
ambizione globale e di impatto altamente positivo anche sul piano sociale,
elemento fondamentale nella nostra decisione di accompagnare gli imprenditori e
l'azienda in questa fase di sviluppo".

COMMENTA LA NOTIZIA