1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Valute: tensioni Trump-Cina colpiscono il dollaro, ne approfitta lo yen

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dollaro americano tira il fiato dopo la corsa sostenuta la scorsa settimana a seguito del meeting di politica monetaria della Federal Reserve. Alla base della pausa del biglietto verde vi sono da un lato prese di profitto fisiologiche, dall’altro il ripercuotersi delle tensioni politiche sorte negli ultimi giorni fra Donald Trump ed il governo di Pechino. Ne consegue un ribasso generalizzato nei confronti delle principali valute internazionali. Ecco che ne approfitta lo yen, con gli operatori concentrati sulla riunione della Bank of Japan di domani. Il cambio fra dollaro e divisa nipponica ha ritracciato dello 0,38% a 117,46. Più marcata la flessione contro l’euro, che avanza dello 0,87% contro il greenback a 1,044 dollari.