Valute: fiducia su apprezzamento del dollaro Usa nel medio periodo (analisti)

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 11/08/2014 - 13:18
La divergenza in ambito di politica monetaria tra Federal Reserve e Bce dovrebbe favorire un ulteriore apprezzamento del dollaro Usa. E' quanto sostengono gli analisti di Anima del report mensile di agosto. "Il primo effetto indiscusso del super-pacchetto di Draghi è rappresentato dall'indebolimento dell'Euro nei confronti del dollaro - rimarca la nota di Anima - pertanto, forte dei diversi sentieri di politica monetaria intrapresi da una parte dalla BCE e dall'altra parte dalla Federal Reserve, ci aspettiamo un apprezzamento nel medio periodo della valuta americana". Rimane positivo, se pur con una posizione marginale all'interno dei portafogli, anche il giudizio sulla sterlina inglese, per il fatto che la Banca centrale britannica ha molto velocizzato l'iter di uscita dalla politica espansiva, per dare il via nel futuro prossimo al rialzo dei tassi.
COMMENTA LA NOTIZIA