1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Valute: euro/yen si mantiene sui minimi di giornata sotto quota 110

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le deboli indicazioni arrivate dagli Stati Uniti, con la revisione al ribasso del pil, sostengono le quotazioni dello yen. la moneta nipponica, percepita dagli investitori come valuta rifugio nelle fasi di debolezza dei mercati finanziari, ha accelerato nella seconda parte della giornata. Il cross euro/yen viaggia sui massimi intraday a 109,7 yen, non lontano dai minimi a nove anni aggiornati lo scorso 8 giugno. Yen che si rafforza anche nei confronti del dollaro con cross dollaro/yen a 89,31 yen.
Contrastanti le indicazioni arrivate dagli Stati Uniti con l’ultima lettura del pil statunitense relativa al primo quarter 2010 inferiore a quelle precedenti. Nei primi tre mesi del 2010 l’economia a stelle e strisce è cresciuta del 2,7% annualizzato rispetto al +3% atteso dal mercato. Positive invece le indicazioni arrivate dall’indice fiducia consumatori università Michigan, salito a giugno a 76 punti (lettura finale). Il consensus era 75,5 punti dai 73,5 di maggio.