Valute e materie prime

  1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
Filtra per titolo azionario

Tokyo chiude l’ottava con un bel rialzo

Giornata borsistica all’insegna del segno più per la Borsa di Tokyo, con l’indice Nikkei che ha terminato le contrattazioni portando a casa un guadagno dell’1,1% a 11.658,25 punti e il …

Si attenua il rialzo del Brent

Torna sotto i 49 dollari la quotazione del Brent. Un barile viene scambiato a 48,70 dollari, in rialzo dello 0,39% da inizio giornata.

Euro stabile sul dollaro

La moneta unica europea si dimostra stabile sul mercato dei cambi. Un euro vale 1,3218 dollari (+0,08%).

Il Brent si porta sopra quota 49 dollari

Non ha sosta l’ascesa delle quotazioni del Brent. A Londra un barile viene scambiato a 49,28 dollari, in rialzo dell’1,59% rispetto ai valori di inizio giornata.

L’euro si rafforza sul dollaro

Il rapporto di cambio tra euro e dollaro mostra anche oggi la debolezza della valuta a stelle e strisce. A metà giornata un euro vale 1,3255 dollari (+0,36%).

Chiusura piatta per la Borsa di Shanghai

Giornata di indecisione per l’indice Shanghai Composite che ha terminato la seduta praticamente invariato con un rialzo dello 0,04% a 1.309,95 punti dopo essersi mosso tra un massimo a 1.310,96 …

Hong Kong chiude al rialzo, domani scadono i futures

Il fermento dovuto alla scadenza dei futures di febbraio, attesa domani, si è rivelato positivo per la seduta della Borsa di Hong Kong. L’indice Hang Seng ha terminato le contrattazioni …

Euro tonico sul dollaro

La moneta unica europea si conferma tonica sul mercato dei cambi. Un euro vale 1,3240 dollari, in crescita dello 0,24%.

Tokyo ritorna a chiudere in positivo dopo tre sedute

Prima chiusura positiva dell’ottava per la Borsa di Tokyo dopo tre segni meno. Il sospiro di sollievo è arrivato grazie alla comunicazione del dato sui prezzi al consumo statunitensi nel …

Il Brent si consolida intorno ai 48,5 dollari

Oscillano su quota 48,5 dollari le quotazioni del Brent, che a Londra viene attualmente scambiato a 48,52 dollari, in calo dello 0,21% dai valori di inizio giornata.