Valute e materie prime
  1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
Filtra per titolo azionario

Brent in ascesa sopra i 47 dollari

Deciso progresso per le quotazioni del Brent, che a Londra viene scambiato a 47,3 dollari al barile, in rialzo dell’1,22% dai valori di inizio giornata.

Euro in rialzo sul dollaro

La moneta unica europea si muove al rialzo, sul mercato dei cambi, nei confronti della valuta americana. Un euro vale 1,3204 dollari, in rialzo dell’1,11%.

Lo Shanghai Composite torna sopra quota 1.300

La Borsa cinese ha chiuso la seduta con un sensibile rialzo. Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,9% a 1.309 punti in una seduta dove hanno pesato i provvedimenti governativi a …

Hong Kong, chiusura in leggero ribasso

L’indice Hang Seng della Borsa di Hong Kong ha terminato la seduta del martedì con un leggero ribasso dello 0,16% a 14.090 punti. Il mercato si è dimostrato tutto sommato …

Metalli: in luce oro e argento, palladio in calo

Andamento positivo per i metalli quotati al Comex e al Nymex alle 10. L’Oro naviga in rialzo di 3,1dollari l’oncia a 431,5 mentre l’argento sale di 0,083 dollari a 7,5 …

Euro tonico sul mercato dei cambi

La moneta unica europea si dimostra particolarmente tonica stamattina sul mercato dei cambi. Un euro vale 1,3178 dollari, in salita dello 0,91% riseptto al valore di ieri.

Tokyo trascinata al ribasso da Citizen Watch

Chiusura ribassista nella seduta del martedì per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha lasciato sul terreno lo 0,46% a 11.597,71 e il più ampio indice Topix ha perso lo …

Euro stabile a fine giornata

A fine seduta la moneta unica europea si attesta sugli stessi livelli dell’apertura. Un euro vale 1,3066 dollari.

Calma piatta sul mercato dei cambi

Nessun spunto operativo sul mercato dei cambi, a causa della mancanza degli investitori americani. Un euro vale 1,3055 dollari (-0,08%).

Euro stabile sul mercato dei cambi

La moneta unica europea si conferma stabile sul mercato dei cambi. Un euro vale 1,3053 dollari in ribasso dello 0,10%. Il mercato di cambi risente della mancanza di investitori americani, …