Valute: dollaro e yen fanno la voce grossa

Inviato da Redazione il Ven, 20/11/2009 - 16:22
Accelerazione sul mercato valutario di dollaro e yen in concomitanza con l'aumento dell'intonazione negativa dei mercati azionari. In assenza di dati macroeconomici di rilievo in arrivo dagli Usa, il mercato ha accolto con timore le parole di Jean Claude Trichet. Il presidente della Banca centrale europea, nella conferenza stampa tenuta oggi a Francoforte, ha rimarcato che "è troppo presto per dire che la crisi sia alle spalle" poiché in questi mesi i mercati finanziari sono stati condizionati positivamente dalle eccezionali misure di stimolo all'economia. Trichet ha aggiunto che la Bce intende assorbire progressivamente la liquidità immessa nel sistema.
Alle 16.20 il cross euro/dollaro viaggia a quota 1,4855 rispetto agli 1,4913 della vigilia, euro/yen a 132,24 (-0,26%). Dollaro in lieve recupero sullo yen a 88,99 (+0,10%) dopo che in mattinata la moneta nipponica aveva toccato i massimi a 6 settimane sul dollaro (toccata quota 88,69).
COMMENTA LA NOTIZIA