Valute: dollaro si mantiene debole dopo positivo dato vendite case esistenti Us

Inviato da Redazione il Lun, 23/11/2009 - 16:37
Lieve risalita del dollaro dopo l'uscita del dato sulle Il dato relativo alle vendite di case esistenti negli Usa a ottobre. Ma il biglietto verde si mantiene in deciso calo rispetto alle altre principali valute. Alle 16.35 il cross euro/dollaro viaggia a 1,4972 dopo aver toccato un picco intraday a 1,4996 dollari. Le vendite di case esistenti a ottobre sono salite del 10,1% a 6,10 mln di unità (consensus era fermo a 5,7 mln).
Dollaro che oggi paga dazio in scia alle dichiarazioni di ieri di James Bullard, presidente della Federal Reserve di St. Louis. Bullard ha avanzato l'ipotesi di un'estensione del programma di acquisto di titoli garantiti da mutui oltre la scadenza prevista (marzo 2010).
COMMENTA LA NOTIZIA