Valute: cambio euro/dollaro in lieve calo dopo dati macro Usa

Inviato da Redazione il Mar, 20/10/2009 - 16:35
Dopo una mattinata debole, il dollaro frena la sua discesa nei confronti dell'euro. In questo momento il cambio euro/dollaro vale 1,4927, evidenziando un calo dello 0,16%, dopo aver sfiorato quota 1,50 a inizio giornata. L'inversione di tendenza è avvenuta dopo la diffusione dei dati sul mercato immobiliare americano e i prezzi alla produzione Usa. Questi ultimi hanno registrato a settembre un calo dello 0,6% contro l'attesa di un dato mensile invariato. Sul fronte immobiliare, le aperture di cantieri edili sono scese a 590mila unità contro le 610mila unità attese, mentre i permessi edilizi hanno evidenziato una flessione a 573mila unità, sotto le stime.
COMMENTA LA NOTIZIA