1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Valute: cambio euro/dollaro in lieve calo dopo dati macro Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una mattinata debole, il dollaro frena la sua discesa nei confronti dell’euro. In questo momento il cambio euro/dollaro vale 1,4927, evidenziando un calo dello 0,16%, dopo aver sfiorato quota 1,50 a inizio giornata. L’inversione di tendenza è avvenuta dopo la diffusione dei dati sul mercato immobiliare americano e i prezzi alla produzione Usa. Questi ultimi hanno registrato a settembre un calo dello 0,6% contro l’attesa di un dato mensile invariato. Sul fronte immobiliare, le aperture di cantieri edili sono scese a 590mila unità contro le 610mila unità attese, mentre i permessi edilizi hanno evidenziato una flessione a 573mila unità, sotto le stime.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …