1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Valute: il calo del greggio pesa su dollaro australiano e rublo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le ripercussioni del ribasso delle quotazioni del petrolio, dopo il recente report dell’ufficio Studi dell’Opec, si fanno sentire anche sul valutario. Le divise dei maggiori Paesi esportatore di oro nero perdono terreno nei confronti del biglietto verde, dopo lo studio che ha rilevato un eccesso di offerta di greggio per tutto il 2017.

Al momento il tasso di cambio fra dollaro statunitense ed australiano veleggia in area 0,7527 mentre quello contro il rublo russo è balzato in area 64,82.