1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Valutazioni interessanti e rischio politico più contenuto: Piazza Affari potrebbe tornar di moda nel 2017

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Dopo un 2016 molto difficile, vediamo spazio per un 2017 positivo per il mercato italiano, soprattutto nei primi mesi dell’anno”, lo si legge in un report diffuso questa mattina da Intermonte Sim.

Per gli esperti della società milanese la prima parte del 2017 dovrebbe essere la più propizia per le azioni italiane, e questo anche perché dopo i macro eventi del 2016 “il rischio politico sarà sicuramente meno rilevante, e comunque i primi 4 mesi dell’anno dovrebbero essere quelli a rischio più contenuto”, chiarisce il report.

Gli analisti ricordano come l’avvio del 2017 stia ricalcando le orme del mese di dicembre che, numeri alla mano, è stato fra i più positivi degli ultimi anni. Infatti, con una performance del +13,4% dicembre ha fatto registrare la quinta miglior performance degli ultimi 20 anni.

E’ stata una crescita decisamente sopra le aspettative, guidata da un “miglioramento dei fondamentali macroeconomici che ha generato maggior fiducia e stabilità”, fanno notare gli analisti di Intermonte Sim, che pongono l’accento sul miglioramento delle valutazioni a livello societario che dovrebbe aiutare il mercato italiano a mantenere un’adeguata performance nel corso del 2017.

Proseguendo con le statistiche (gennaio è storicamente un mese positivo per i mercati azionari) ad Intermonte si aspettano un 2017 sostenuto da una “situazione macroeconomica più chiara e soprattutto un minor rischio di taglio delle stime societarie”. In tal senso vi è una grande attesa nei confronti della “earning season” che vedrà il via a brevissimo, e dalla sim milanese fanno sapere di puntare su titoli finanziari (banche e assicurazioni), oil e consumi ciclici.