1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La valutazione degli assets trasuda ottimismo (Fondionline.it)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La BIS, la Banca Centrale delle banche centrali, sostiene che il prezzo degli assets sconta il migliore degli scenari ipotizzazibili. “Ci confrontiamo non tanto con un mondo in cui c’è semplicemente un livello di rischio, ma sicuramente con un contesto fondamentalmente incerto, nel quale è impossibile calcolare con precisione le probabilità che si verifichi un evento”. E’ questa l’avvertenza lanciata dal BIS (Bank for International Settlements) nel suo Rapporto 2007, pubblicato l’altro ieri. La previsione del consenso per l’economia mondiale anticipa la continuazione di una crescita sostenuta. In siffatto contesto, non è difficile individuare un gruppetto di elementi destabilizzanti. La BIS ne individua quattro: le pressioni inflazioniste, una decelerazione più intensa del previsto negli Stati Uniti, gli squilibri delle partite correnti e, attenzione, il fatto che la valutazione degli assets incorpori il migliore degli scenari ipotizzabili. L’entità arriva a pronosticare un possibile crollo del mercato immobiliare dalle conseguenze disastrose per la stabilità finanziaria. (Segue)