1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Valsoia: Sassoli, non pensiamo a eventuale sconto su prezzo Ipo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La stagione nera delle matricole non sembra preoccupare Valsoia, che punta a sbarcare in Borsa il prossimo 14 luglio, con l’offerta per il pubblico indistinto che partirà domani. “Noi siamo una piccola realtà e la negatività presente sul mercato non dovrebbe intralciare il nostro sbarco in Borsa”, ha dichiarato Lorenzo Sassoli de Bianchi, amministratore delegato e azionista di riferimento del gruppo alimentare, nel corso del roadshow tenutosi stamane a Milano. Eventualmente è ipotizzabile uno sconto rispetto alla forchetta di prezzo indicata (4,25-5,45 euro)? “Non consideriamo tale eventualità, il prezzo ci sembra congruo e gli incontri one to one con gli investitori istituzionali hanno confermato che tale prezzo potrà essere ben accetto al mercato”, ha risposto Sassoli. A livello di multipli, Valsoia quoterà tra 7,5 e 9,7 volte l’ebitda 2005 (valori calcolati agli estremi inferiore e superiore della forchetta di prezzo) rispetto a 10,3 volte che è la media del settore di riferimento. Considerando invece i valori 2006, si scende a tra 7 e 9 volte l’ebitda.