Vale ritira l'offerta per Meteorex, via libera ai cinesi di Jinchuan

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 11/07/2011 - 16:34
Vale rinuncia a Meteorex e lascia campo libero all'offerta da 1,36 miliardi di dollari del produttore cinese di nickel Jinchuan Group. La compagnia sudafricana del rame e del cobalto dovrà pagare alla brasiliana una break fee da 11 milioni di dollari. L'acquisto di Meteorex darà a Jinchuan il controllo della miniera di Ruashi nel Congo e lo stabilimento del rame Chibuluma in Zambia. L'anno scorso Jinchuan aveva acquistato la canadese Continental Minerals Corp per 447 milioni di dollari e il produttore di nickel basato a Toronto Crowflight Minerals, per 140 milioni di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA