1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Vale: per Banco Santander sta trattando in Borsa a un prezzo poco interessante

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo minerario brasiliano, Vale, il principale produttore di metalli ferrosi al mondo, sta trattando a un prezzo poco attraente relativamente agli utili ed è molto probabile che non riuscirà a sovraperformarce l’indice benchmark del listino carioca, il Bovespa. Lo pensano gli analisti del Banco Santander. Secondo i calcoli di Felipe Reis, esperto presso questa banca spagnola, Vale sta trattando a un valore relativo all’Ebitda che è del 23% sopra la media degli ultimi cinque anni. Un dollaro debole contro il real brasiliano e il dollaro canadese impatteranno negativamente sulla profittabilità della società, mentre le importanti riserve cinese di metalli ferrosi potrebbero portare a un rallentamento delle importazioni da parte dei principali clienti di Vale in termini di volumi.