Vaciago: "L'America si riprenderà senza andare in recessione, rischia di più l'Europa"

Inviato da Redazione il Mer, 20/08/2008 - 08:16
L'America ha le spalle larghe ed eviterà la recessione, più a rischio invece la crescita di Eurolandia. E' questo il parere di Giacomo Vaciago, economista e professore dell'Università Cattolica. "L'economia americana ha dalla sua una flessibilità, soprattutto nel mercato del lavoro, che dovrebbe permettergli di evitare una contrazione della crescita - sostiene Vaciago -. Con tagli tassi e dollaro debole le aziende americane hanno tenuto bene e l'economia ha continuato a crescere al costo di importare un po' di inflazione". Più complessa la situazione dell'Europa, per Vaciago più a rischio recessione a causa degli elevati tassi di interesse, dell'aumento della disoccupazione e dell'alto deficit di alcuni Paesi. "L'inflazione invece dovrebbe rientrare gradualmente entro la fine dell'anno anche grazie alla correzione dei prezzi delle materie prime", conclude l'economista interpellato da Repubblica.
COMMENTA LA NOTIZIA