1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Utility: Ubs prevede un 2012 difficile, E.On bocciata a neutral

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2012 sarà un anno difficile per le utility europee, soprattutto per quelle integrate. Lo prevede Ubs, secondo cui il calo dei prezzi in Germania peserà sugli utili di alcuni big. In primis E.On, il cui rating è stato abbassato a neutral (con un short-term sell) e il target price ridotto a 18 euro dal precedente 20 euro. “E.On si conferma essere nel medio termine una storia di ripresa degli utili, ma il rischio/rendimento nel breve termine appare non attraente”, spiega il broker svizzero nella nota odierna, precisando: “Ci aspettiamo per E.On un aumento delle perdite nel 2012 nel business del gas”. In questo scenario Ubs preferisce Rwe, il cui rating viene confermato a neutral con un prezzo obiettivo a 29 euro.