Utility tedesche: Morgan Stanley mette mano al target price di E.On e Rwe

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 18/02/2011 - 11:29
Quotazione: RWE
Quotazione: E.ON
Le utilities tedesche finiscono sotto la lente di ingrandimento di Morgan Stanley. Secondo il broker americano "è ancora troppo preso per acquistare E.On e Rwe e il recente rally non è giustificato dai fondamentali". Nella nota odierna gli analisti di Morgan Stanley hanno ridotto il prezzo obiettivo su Rwe a 47 da 65,5 euro e quello su E.On a 22,5 dal precedente 25,5 euro e tagliato in media le stime sull'Eps del 6/4% per il 2011-13, in scia soprattutto alla perdurante debolezza del mercato energetico, alla tassa sul carburante nucleare e alle lente negoziazioni sul contratto del gas. Per gli esperti il "ciclo è più lungo rispetto a quanto anticipato dal mercato". Morgan Stanley vede un valore migliore nelle "top picks" Centrica, EdF, Enel, Snam e Enagas.
COMMENTA LA NOTIZIA
Czar scrive...
 

RWE

Rwe

peaad scrive...
peaad scrive...