1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Utilities: il ballo dell’M&A è rimandato al 2008 – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quotidiano Energia scrive che Hera non sarebbe intenzionata a prendere una decisione tra le ipotesi Iride e Acea, nonostante sia stata indicato durante la presentazione del terzo trimestre che la decisione in merito sarebbe arrivata entro fine anno. Enia aspetterebbe le decisioni sull’accorciamento della catena Edison per risolvere la questione Delmi, mentre Iride che sembra la più decisa nel contesto è di fatto collegata alle decisioni di Hera ed Enia che sembrano essere i suoi partner ideali. Secondo gli analisti di Euromobiliare “occorrerà quindi aspettare ancora qualche mese probabilmente anche per avere i risultati annuali come base per ogni discussione”.