L'Utile Mps scende sotto il miliardo, a Siena Tremonti bond per 1,9 miliardi

Inviato da Redazione il Ven, 27/03/2009 - 09:34

Profitti in contrazione al di sotto del miliardo di euro, ricorso ai Tremonti bond per 1,9 miliardi e distribuzione di un dividendo simbolico di 0,013 euro. Sono questi i punti salienti comunicati dal Monte dei Paschi contestualmente alla diffusione dei risultati 2008. Non è mancato anche un riferimento al primo scorcio di 2009, periodo in riferimento al quale le indicazioni di Mps hanno segnalato una flessione dei margini e una moderata crescita dell'attività creditizia.

La banca senese ha chiuso il 2008 con un utile netto consolidato di 953 milioni di euro, contro gli 1,4 miliardi del 2007, anno però caratterizzato da proventi straordinari per 730 milioni. Il 2008 è stato invece influenzato da oneri di integrazione (relativi ad Antonveneta) per 322 milioni e rettifiche per 542,3 milioni. Il risultato operativo netto, pari a 961 milioni, ha risentito di rettifiche di valore su titoli e partecipazioni per 300 milioni. Al netto di questi effetti e dei proventi una tantum del 2007 - fa notare l'istituto - il risultato operativo strutturale risulterebbe sostanzialmente stabile anno su anno. Il margine di interesse è cresciuto nel 2008 dell'8,2% a fronte di commissioni in calo del 9%. Il Tier1 è segnalato al 5,6%, valore che la banca prevede in ascesa al 7,1% in conseguenza del ricorso ai Tremonti bond. Decurtato significativamente il dividendo, che dai 21 centesimi dell'esercizio 2007 è sceso a 0,013 euro per ogni azione ordinaria.

COMMENTA LA NOTIZIA