1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Usiminas, rimandata di sei mesi apertura nuova acciaieria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Usinas Siderurgicas de Minas Gerais è costretta a rimandare di sei mesi l’apertura di una nuova acciaieria in Brasile. Lo riporta l’organo di stampa locale Valor Economico. Il gruppo minerario sudamericano starebbe infatti negoziando i prezzi dell’apparecchiatura con alcuni fornitori, ritardando il completamento dei lavori. L’impianto, che è stato costruito nella regione di Santana do Paraiso, doveva essere operativo nel 2011. La sua capacità produttiva sarà inizialmente di 2,5 milioni di tonnnellate di acciaio, per poi essere raddoppiata grazie a investimenti successivi.