Usiminas: nel II trimestre utile in calo del 63%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Usinas Siderurgicas de Minas Gerais (Usiminas), il secondo maggior produttore di acciaio del Brasile, ha archiviato il secondo trimestre del 2009 con un utile netto di 369 milioni di reais (194 milioni di dollari), in calo del 63% rispetto ai 988 milioni di reais dello stesso periodo del 2008. Il fatturato è sceso del 39% a 2,41 miliardi di reais. A pesare sui risultati è stato il calo della produzione e delle vendite a seguito della debole domanda, a cui si è aggiunta una diminuzione dei prezzi.