Usa: Tesoro, mossa di S&P sottovaluta la nostra abilità di affrontare la sfida del debito

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 18/04/2011 - 16:04
La decisione di S&P di abbassare l'outlook al gradino negativo dal precedente stabile sugli Usa "sottovaluta l'abilità dei leader del paese di accordarsi per affrontare le difficile sfide fiscali della nazione". Questo il commento diffuso dal Tesoro Usa a seguito della decisione dell'agenzia statunitense. "S&P conferma la tripla A sugli Usa, ma enfatizza l'importanza di una tempestiva cooperazione bipartisan e un'azione sulla riforma fiscale", si legge nella nota. "Così come annunciato settimana scorsa dal Presidente, affrontare l'attuale situazione fiscale rientra nelle nostre capacità - continua la nota elaborata da Mary Miller, assistente al Tesoro per i mercati finanziari - L'economia americana si sta rafforzando dalla recente recessione. Entrambi gli schieramenti politici concordano che è tempo di abbassare il deficit rispetto al Pil".
COMMENTA LA NOTIZIA