1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Usa: S&P’s minaccia di portare il rating a “D”, Moody’s è più cauta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In caso di mancato accordo per incrementare il tetto del debito Standard & Poor’s potrebbe tagliare il giudizio statunitense a “D” mentre Moody’s metterebbe in campo un semplice downgrade. Lo hanno annunciato le due società. Da S&P’s John Chambers, presidente del Comitato per i Rating Sovrani, ha dichiarato che il giudizio sulla prima economia scenderebbe dal primo (“AAA”) all’ultimo gradino (“D”) mentre Steven Hess, Senior Credit Officer di Moody’s, ha detto che il giudizio sugli Stati Uniti potrebbe subire una decurtazione in zona “Aa”, tre notch sotto il livello massimo.