Usa: rendimento Treasury a 10 anni torna sotto il 2%

Inviato da Redazione il Lun, 19/09/2011 - 15:13
Tornano a salire i prezzi dei titoli di stato statunitensi con gli investitori che cercano rifugio sui rinnovati timori di default della Grecia dopo il nulla di fatto in sede Ecofin. Dal vertice informale non è infatti uscita nessuna decisione concreta sulla Grecia con il Paese ellenico che dovrà con ogni probabilità varare nuove misure per tenere fede ai suoi impegni e riuscire a incassare a ottobre la nuova tranche di aiuti da Ue-Fmi. Inoltre il mercato guarda già all'appuntamento con il meeting della Federal Reserve, in agenda il 20-21 settembre, che dovrebbe portare a nuove misure di allentamento monetario. La banca centrale potrebbe propendere per l'estensione della duration del proprio portafoglio vendendo titoli a breve termine e acquistando quelli con scadenze più lunghe, in quella che è conosciuta come "Operation Twist".
I rendimenti dei Treasury con scadenza decennale sono tornati sotto la soglia del 2% (1,97%), in calo di 8 punti base rispetto a venerdì scorso. Il 12 settembre i titoli decennali avevano toccato i nuovi minimi storici a quota 1,877%.
COMMENTA LA NOTIZIA