1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Usa: previsto avvio positivo per Wall Street nel giorno delle banche centrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I future viaggiano in territorio positivo,anticipando un avvio in rialzo per Wall Street dopo la pausa per le celebrazioni del giorno dell’Indipendenza. L’attenzione degli operatori è rivolta alle banche centrali. la Bank of England ha lasciato i tassi di interesse invariato allo 0,5%, ma ha aumentato di 50 miliardi di sterline il quantitative easing portandolo a 375 miliardi di sterline, confermando le attese. A sorpresa invece la mossa della banca centrale cinese. A un mese dalla prima sforbiciata dal 2008, la People’s Bank of China ha annunciato che a partire da domani il tasso sui prestiti scenderà dello 0,31% al 6% mentre quello sui depositi si attesterà al 3%, lo 0,25% in meno rispetto al livello fissato lo scorso 7 giugno. Ora si attende la decisione della Banca centrale europea a cui seguirà la consueta conferenza stampa di Mario Draghi. Gli analisti si aspettano un taglio dei tassi di un quarto di punto allo 0,75%. In questo quadro, il future sul Dow Jones segna un rialzo dello 0,14%, mentre quello sull’S&P500 avanza dello 0,31% e il derivato sul Nasdaq guadagna lo 0,43%.