1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Usa: possibile delusione dalle non-farm payrolls, mentre disoccupazione rimarrà invariata (analista)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’attenzione è tutta rivolta oggi ai dati sul mercato del lavoro americano, in uscita nel primo pomeriggio. Alle 14.30 verranno diffusi il tasso di disoccupazione e la variazione degli occupati nel settore non agricolo relativi al mese di maggio negli Usa. I dati forniranno un’indicazione sulla politica monetaria della Federal Reserve e in particolare sull’eventualità di un contenimento del suo programma di stimolo monetario. “Con l’indice ISM manifatturiero al di sotto della soglia dei 50 punti, ci sono crescenti timori che gli Stati Uniti siano in una fase di rallentamento – commentano oggi gli analisti di Ing – Di conseguenza, le aspettative che la Federal Reserve possa presto assottigliare il piano di QE si stanno sgonfiando”. Il problema però, secondo il broker olandese, è che i dati stanno fornendo messaggi contrastanti sullo stato di salute della prima economia del mondo. Da qui l’importanza della lettura di questi dati sul lavoro. “C’è il rischio che le aspettative sulle non-farm payrolls vengano deluse”, afferma Ing, mentre “il tasso di disoccupazione è destinato a rimanere invariato, visti i recenti cali”.