Usa: Obama, siamo nella giusta direzione ma cresciamo poco

Inviato da Luca Fiore il Ven, 02/07/2010 - 19:29
Il Presidente statunitense Obama è intervenuto in relazione all'andamento del mercato del lavoro, che ha giugno ha perso 125 mila buste paga. Obama ha dichiarato che in questo momento il sistema economico "si muove nella giusta direzione ma non cresce abbastanza velocemente". E ancora "la recessione ci ha lasciato un buco profondo 8 milioni di posti di lavoro". Le difficoltà per gli Stati Uniti, ha concluso Obama, non sono solo di ordine interno poiché il sistema economico "si trova a fronteggiare venti contrari legati alla volatilità dei mercati globali".
COMMENTA LA NOTIZIA