Usa: Obama propone un piano di stimolo da oltre 440 mld dollari

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 09/09/2011 - 08:12
Il presidente americano, Barack Obama, nel suo discorso ha esortato il Congresso ad approvare un piano per stimolare il mercato del lavoro, il cosiddetto American Jobs Act, dal valore di oltre 440 miliardi di dollari. Durante il tanto atteso discorso tenuto durante la notte italiana davanti alle camere riunite a Washington, l'inquilino della Casa Bianca ha invitato ad agire subito aumentando la spesa alle infrastrutture e dimezzare le spese sulle retribuzioni per ogni lavoratore e ogni piccola società. Il sistema di sgravio fiscale attualmente in corso è infatti destinato a terminare a dicembre. Obama ha inoltre proposto nuove modalità per assumere insegnanti, veterani e lavoratori che sono fuori dal mercato del lavoro per periodi di tempi estesi.
COMMENTA LA NOTIZIA