1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Usa: Obama presenta il bilancio 2013, deficit/Pil atteso all’8,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Presidente statunitense Barack Obama ha presentato la proposta per il bilancio 2013, un provvedimento da 3.800 miliardi di dollari. “Bisogna compiere scelte difficili per riportare il Paese sulla via della sostenibilità”, ha detto Obama nel corso della presentazione del progetto. Obama è tornato a chiedere una maggiore imposizione fiscale per i contribuenti più ricchi, nuovi investimenti in infrastrutture e maggiori risorse da destinare al sistema scolastico.
Il deficit è atteso in quota 1.330 miliardi di dollari, ossia l’8,5% del prodotto interno lordo. Nel documento la crescita a stelle e strisce nel 2012 è vista al 2,7% quest’anno ed al 3% nel 2013, in calo rispetto al +3,2 ed al +4% pronosticato a settembre. Dal fronte dei prezzi, l’inflazione è prevista all’1,9% sia nel 2012 che nel 2013.