Usa: Obama cancella incontro bilaterale con Putin causa asilo a Snowden

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 07/08/2013 - 16:08
Non ci sarà l'incontro bilaterale tra il presidente americano Barack Obama e quello russo, Vladimir Putin, previsto all'inizio di settembre in Russia. Lo ha annunciato oggi la Casa Bianca, precisando che il vertice tra i due leader verrà rinviato finchè non saranno raggiunti risultati significativi su questioni come l'armamento, i problemi di sicurezza e dei diritti civili. Ma il vero motivo sembra essere un altro e cioè la decisione della Russia di concedere l'asilo politico, seppur temporaneo, a Edward Snowden, il 29enne americano che ha svelato il programma di spionaggio degli Usa. "La decisione deludente della Russia di concedere a Edward Snowden asilo temporaneo è stato un fattore che abbiamo considerato nella valutazione dello stato attuale del nostro rapporto bilaterale", si legge nella nota della Casa Bianca. Una questione scottante, tanto che venerdì 9 agosto è previsto a Washington un incontro tra i segretari di Stato americani Hagel e Kerry e i loro omologhi russi. La Casa Bianca ha comunque assicurato che Obama parteciperà al vertice del G20, previsto il 5 e 6 settembre prossimi a San Pietroburgo.
COMMENTA LA NOTIZIA