1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Usa: Ministero del Commercio alza stime crescita del 4,9%, ma l’Fmi frena

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dati e previsioni contrastate per l’economia a stelle e strisce. Ieri il ministero del Commercio ha alzato la stima per la crescita del prodotto interno lordo nel terzo trimestre, dal 3,9 al 4,9%. Ma nello stesso tempo ha pubblicato dati sul mercato immobiliare che non fanno presagire nulla di buono. Le vendite di nuove case in ottobre sono state inferiori del 26,5% rispetto a un anno prima e i prezzi medi sono scesi del 13%. Altre cattive notizie sono arrivate dal ministero del Lavoro, con richieste di sussidi alla disoccupazione salite da 23 a 352mila la settimana, il livello più alto da marzo. La preoccupazione per la crisi rimane alta. Tanto che il Fondo monetario internazionale ha anticipato una revisione al ribasso delle stime di crescita per gli Usa e per l’economia globale, senza però precisare cifre. Anche dalla Casa Bianca è partito un messaggio di cautela ma più rassicurante.