1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Usa: mercato immobiliare in ripresa, ma troppo lentamente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non convincono appieno i dati macroeconomici resi noti nel pomeriggio relativi al mercato immobiliare americano. La vendita di abitazioni in corso ha registrato un incremento pari al 3,5% a novembre superando le stime degli analisti. La lettura ha visto l’indice elaborato dalla National Association of Relators salire a 92,2 dagli 89,1 punti del mese precedente, quest’ultimo dato rivisto al ribasso rispetto alla lettura preliminare. L’indice si attesta comunque ancora il 5% al di sotto dei livelli del novembre 2009. Secondo il NAR gli ultimi dati mostrano una ripresa graduale che dovrà materializzarsi nel 2011 in scia ai segnali di miglioramento del quadro economico statunitense. I prezzi delle case, però, come mostrato dal dato elaborato dall’indice Case Shiller, hanno recentemente registrato un’ulteriore contrazione a novembre mostrando come la ripresa dell’immobiliare sia effettivamente poco sostenuta.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Stati Uniti: balzo dei nuovi cantieri a ottobre

Nel mese di ottobre negli Stati Uniti i nuovi cantieri edili hanno segnato un balzo del 13,7% rispetto al mese precedente, quando erano scesi del 3,2%. Gli analisti si aspettavano …

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede nella prima parte la bilancia delle partite correnti di Eurolandia mentre nel pomeriggio sarà la volta dell’aggiornamento canadese sull’andamento dell’inflazione. Dagli Stati Uniti, sono in …