Usa, meno investitori ottimisti verso i mercati (sentiment survey AAII)

Inviato da Floriana Liuni il Ven, 01/02/2013 - 09:34
Cala ancora la percentuale di ottimisti a breve termine tra gli investitori americani, ma coloro che vedono il toro nel futuro dei mercati restano sempre la maggioranza. Secondo la survey settimanale di AAII, l'associazione che raccoglie 150 mila investitori statunitensi, nei giorni scorsi è scesa al 48% la percentuale di coloro che nei prossimi giorni si aspettano un andamento positivo dei mercati: il 4,3% in meno. Gli investitori solo nel 27,7% dei casi sono "neutral" (il 4,3% in più) mentre restano il 24,3% i casi di investitori pessimisti. Invariata anche la percentuale di coloro che si attendono un futuro di lungo termine al rialzo: sono il 39%, contro il 30,5% di neutral, e una pari percentuale di ribassisti.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA