1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Usa: Ing, possibile che l’inflazione aumenti oltre le attese della Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dato sull’inflazione Usa, diffuso poco fa, ha sorpreso anche gli analisti di Ing. L’indice dei prezzi al consumo è salito a gennaio dello 0,4% rispetto al mese precedente, oltre le attese ferme a un +0,3% e anche la versione core, quella depurata dalle componenti più volatili quali alimentari ed energia, ha registrato un progresso mensile dello 0,2% superiore alle stime. “L’energia è stato il maggior driver dell’aumento, con un rialzo mensile del 3,5%”, hanno sottolineato gli analisti di Ing, nella nota diffusa poco fa. “Le minute della Fomc diffuse ieri hanno mostrato una Fed rilassata riguardo l’inflazione, confermando che rimarrà sotto il 2% nei prossimi due anni – hanno commentato gli esperti – Tuttavia, vediamo la minaccia di una maggiore inflazione e conseguentemente prevediamo che il mercato nei prossimi mesi potrà dubitare delle dichiarazioni del presidente della Fed, Ben Bernanke, secondo cui la deflazione rimane tra le maggiori minacce per l’economia”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MATERIE PRIME

Usa: scorte petrolio tornano a salire a sorpresa, +0,118 mln di barili

In crescita, seppur lieve, le scorte di petrolio statunitensi. Nell’ultima settimana le scorte di greggio si sono attestate a quota 509,213 milioni di barili, in rialzo di 0,118 mln rispetto al dato precedente. Il consensus era invece per un nuovo ca…

BRUXELLES

Russia: UE proroga di sei mesi sanzioni economiche

L’Unione europea ha deciso di prorogare di sei mesi le sanzioni economiche riguardanti settori specifici dell’economia russa fino al 31 gennaio 2018. La decisione arriva dopo l’aggiornamento del presidente francese, Emmanuel Macron, e della cancellie…

BANCHE

Abn Amro, governo olandese vende quota del 7% e scende al 63%

Il governo olandese ha annunciato oggi la vendita del 7% di Abn Amro, la banca nazionalizzata durante la crisi finanziaria. Una privatizzazione parziale che riduce la partecipazione statale al 63%. Il prezzo di vendita di ciascun titolo è stato fissa…