1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Usa: futures in rosso all’indomani delle minute del Fomc

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si muovono in territorio negativo i futures sulla Borsa di New York, facendo presagire un avvio di contrattazioni in calo Oltreoceano. A meno di due ore dal suono della campana che segna l’avvio delle contrattazioni, il future sul Dow Jones lascia sul terreno lo 0,78%, mentre quello sull’S&P 500 registra un -0,82%. Il contratto sul Nasdaq 100 perde lo 0,75%. Un andamento in calo all’indomani della diffusione dei verbali dell’ultima riunione del Fomc, il braccio operativo della Banca centrale statunitense. Le minute hanno evidenziato un calo dei membri favorevoli ad un nuovo round di acquisto asset. Secondo i partecipanti al meeting l’economia si è “rafforzata leggermente” anche se la ripresa del mercato del lavoro potrebbe rallentare nei prossimi mesi. “La nostra sensazione è che la Federal Reserve stia prendendo tempo, in attesa dei report del mercato del lavoro dei prossimi mesi – afferma Vincenzo Longo, market strategist of IG Markets Italy – Verosimilmente, ci attendiamo che maggiori dettagli sul QE3 potrebbero arrivare nei mesi di giugno-luglio”.