1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Usa: futures deboli in avvio d’ottava. Parte oggi con Alcoa la stagione delle trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si muovono in territorio negativo i future sulla Borsa di New York, lasciando presagire un’apertura in calo. In attesa dell’Eurogruppo che inizierà a Bruxelles alle 17 e all’apertura della stagione delle trimestrali con Alcoa, il contratto sul Dow Jones cede lo 0,37%, mentre quello sull’S&P500 indietreggia dello 0,41%. -0,17% per il future sul Nasdaq 100. In una giornata scarna di indicazioni macro i listini Usa ripartono dai dati sul mercato occupazionale di giugno diffusi venerdì scorso. “Negli Usa la seduta di venerdì è stata dominata dal deludente dato sul mercato del lavoro che ha portato ad un andamento negativo per i listini azionari ed a un contestuale calo dei tassi di mercato governativo” commentano oggi gli analisti di Mps Capital Services ricordando che “il dato ha deluso nuovamente le attese del mercato, registrando per il terzo mese consecutivo una crescita dei nuovi occupati nel settore non agricolo inferiore alle 100 mila unità”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …