Usa: future su Wall Street in rosso

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 31/01/2014 - 12:35
Si prospetta un finale di settimana all'insegna delle vendite per Wall Street. L'indicazione ribassista arriva dai future sulla Borsa di New York che a circa di tre ore dall'opening bell scivolano in territorio negativo, complici le performance poco brillanti degli indici europei. Il contratto sul Dow Jones e quello S&P 500 cedono circa lo 0,6%, mentre quello sul Nasdaq perde lo 0,28%. Il calendario macro odierno vede in primo piano il fronte consumi, con il reddito delle famiglie e la spesa delle famiglie a dicembre. "Più che i dati odierni, un test importante in tal senso sarà l'employment report di venerdì prossimo, per il quale c'è grande attesa soprattutto dopo la delusione dei non-farm payrolls del 10 gennaio" sottolinea l'ufficio studi di Intesa Sanpaolo. A livello societario la stagione delle trimestrali prosegue a ritmo serrato. Ieri a mercato chiuso sono arrivati i conti di Google e quelli di Amazon, mentre oggi sono attesi quelli di Chevron, Legg Mason, Mattel e MasterCard.
COMMENTA LA NOTIZIA