1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Usa: future deboli dopo deludenti conti Google e Microsoft

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo i rialzi della vigilia Wall Street potrebbe oggi prendere una pausa di riflessione, almeno in apertura, iniziando l’ultima seduta della settimana all’insegna della cautela. Prima dell’opening bell il future sull’S&P 500 cede lo 0,12%, mentre il Nasdaq lascia sul terreno lo 0,25%. Giù anche il contratto sul Dow Jones che registra un -0,20%. Un avvio sottotono da imputare principalmente alle deludenti indicazioni giunte dalle trimestrali tecnologiche di Microsoft e Google. E in una giornata priva di indicazioni macroeconomiche gli investitori continueranno a monitorare da vicino i conti trimestrali di Honeywell International, General Electric e Schlumberger. I mercati stanno tuttavia snobbando la decisione di Moody’s che alzato le prospettive sugli Stati Uniti, portando l’outlook a stabile dal precedente negativo. Il giudizio di tripla A è stato confermato.
Sullo sfondo anche il G20 che è partito oggi a Mosca e che concluderà domani.