Usa: la Fed vara il Quantitative Easing 2, saranno acquistati Treasurys per 600 mld di usd -2-

Inviato da Luca Fiore il Mer, 03/11/2010 - 19:54
La Fed ha già annunciato che le dimensioni dell'intervento non sono fisse, ma varieranno in funzione dei dati congiunturali, con particolare riguardo per l'andamento dell'occupazione e della stabilità dei prezzi. Gli acquisti di Treasurys riguarderanno titoli con di durata compresa tra gli 1,5 ed i 30 anni e nel frattempo la Banca Centrale continuerà il processo di reinvestimento dei fondi derivanti dalla scadenza delle mortgage-backed securities, un'operazione che si dovrebbe attestare nel range 250-300 mld di dollari.

Intanto i Fed Funds sono stati confermati nella forbice 0-0,25%; stabile anche il tasso di sconto allo 0,75%. La Fed nel suo comunicato ha ribadito che i tassi rimarranno a "livelli eccezionalmente bassi" per "un periodo prolungato". Le decisioni sono state prese con una maggioranza di 10 voti, l'unico contrario anche questa volta è stato quello di Thomas Hoenig, n.1 della Fed di Kansas City.
COMMENTA LA NOTIZIA