Usa: deficit bilancia commerciale ai massimi da ottobre 2008, balzo dell’import

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Balzo inatteso del deficit della bilancia commerciale statunitense che a giugno si è portato a 49,9 miliardi di dollari, sui massimi da ottobre 2008. Rispetto al mese precedente l’aumento del deficit è stato del 18,8 per cento. Le attese erano per un dato sostanzialmete stabile a 42,3 mld.
Il dato di maggio è stato lievemente rivisto al ribasso da 42,27 mld a 42 mld. Le esportazioni sono state pari a 150,5 mld di dollari, in calo dai 152,4 mld di maggio, mentre le importazioni sono balzate a 200,3 mld dai 194,4 mld del mese precedente. Massimi dall’autunno 2008 anche per il deficit nei confronti della Cina con il gap salito a 26m2 mld dai 18,4 mld di maggio.