Usa: la Corte suprema rigetta class action intentata contro Comcast

Inviato da Luca Fiore il Mer, 27/03/2013 - 17:47
Parità a Wall Street per il titolo Comcast che quota 41,5 dollari. Oggi la Corte suprema ha deliberato in favore del colosso dei media nell'ambito di una class action relativa i costi degli abbonamenti alla tv via cavo. Con una maggioranza di 5 voti a favore (contro 4) la Corte suprema ha dato torto a un gruppo formato da circa 2 milioni di utenti dell'area di Philadelphia che avevano accusato Comcast di aver messo in campo misure per ridurre la concorrenza sul mercato locale.
COMMENTA LA NOTIZIA