1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Usa: consumi personali oltre le attese, non c’è solo lo zampino degli stimoli fiscali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sorpresa in positivo dal dato di maggio sulle spese per consumi personali, salite dello 0,8% rispetto al +0,6% atteso. “Un progresso dello 0,4% al netto dell’effetto dello stimolo fiscale”, commentano a caldo da Morgan Stanley. Anche il Pce price “core” (indice prezzi spese consumi personali core), sempre relativo a maggio, ha sorpreso in positivo con un progresso dello 0,1% rispetto al +0,2% atteso. La forza dei consumi, abbinata a un deflatore inferiore alle attese, spingerà Morgan Stanley ad alzare le sue previsioni sul pil per il trimestre il corso di almeno lo 0,2%.