1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Usa: la Camera approva la sospensione tetto debito fino a marzo 2015

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lo spettro di un default dei pagamenti si allontana da Washington, almeno per quest’anno. Ieri sera la Camera ha approvato una sospensione del tetto del debito, senza condizioni, fino al 15 marzo del 2015.

La decisione arriva a sorpresa, in quanto rappresenta una concessione da parte della maggioranza repubblica che in passato aveva sempre chiesto in cambio riforme sulla spesa pubblica.

Il voto mette così fine a tre anni di duri confronti e discussioni. Ora la parola passa al Senato, che già oggi dovrà iniziare l’esame della proposta.

La questione dell’innalzamento del tetto al debito, attualmente fermo a 17.211 miliardi di dollari, doveva essere rivista entro l’inizio di marzo per evitare l’interruzione dei pagamenti dell’amministrazione Usa, dopo che un precedente compromesso temporaneo lo scorso ottobre per sospendere il tetto era scaduto il 7 febbraio.