Usa: BofA, tassi in quota zero ancora per due anni

Inviato da Luca Fiore il Mar, 09/07/2013 - 17:12
I tassi statunitensi resteranno agli attuali livelli fino all'estate 2015. A dirlo è Michael Hanson, economista senior di Bank of America Merrill Lynch. Con il tapering, il progressivo calo degli acquisti di asset, che dovrebbe iniziare a settembre, il mercato si attende che tra poco più di un anno, a ottobre 2014, anche il costo del denaro sarà incrementato.

Secondo Hanson invece, la Fed aspetterà ancora due anni prima di spostare il tasso di riferimento da quota zero a causa dell'andamento dell'inflazione. "Riteniamo che la bassa crescita dei salari, le quotazioni a sconto delle materie prime e la bassa domanda globale potrebbero frenare la crescita dei prezzi e farli addirittura scendere rispetto agli attuali livelli".
COMMENTA LA NOTIZIA