1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Usa: Boehner disponibile a trattare, Wall Street riduce le perdite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante le tensioni che continuano ad aleggiare sulla prima economia, Wall Street riduce le perdite. A circa due ore dalla chiusura Dow e S&P perdono lo 0,7% e il Nasdaq lascia sul campo lo 0,9%. Il miglioramento della situazione è riconducibile alle dichiarazioni, riportate dal New York times, dello speaker della Camera John Boehner.

Boehner nel corso di un incontro con i colleghi repubblicani avrebbe detto di non voler arrivare al “default” della prima economia e di essere alla ricerca di un’intesa con i democratici.

Contrastanti le indicazioni arrivate oggi dai dati macro a stelle e strisce. Crescita inferiore alle attese per le nuove richieste di sussidio di disoccupazione, salite di sole mille unità a 308 mila (consenso 315 mila), mentre l´indice Ism relativo il settore servizi è sceso più del previsto a 54,4 punti (consenso 57,4). Il Dipartimento del lavoro statunitense ha fatto sapere che, causa “shutdown”, domani i dati relativi tasso di disoccupazione e payrolls non saranno diffusi.