Usa: attesa un'apertura in rosso per Wall Street dopo le parole di Bernanke

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 20/06/2013 - 11:55
Cresce l'attesa per l'apertura odierna di Wall Street all'indomani delle dichiarazioni del presidente della Fed, Ben Bernanke. Quest'ultimo ha dettato i tempi per la fine della valanga di liquidità fornita dalla Banca centrale Usa: se l'economia americana continuerà a migliorare, gli acquisti di titoli potrebbero iniziare a diminuire entro la fine dell'anno per interrompersi a metà 2014. Quando mancano più di tre ore all'avvio delle contrattazioni negli Stati Uniti il future sull'indice S&P 500 cede circa lo 0,76%, mentre quello sul Nasdaq indietreggia dello 0,78%. In rosso anche il contratto sul Dow Jones che lascia sul terreno circa lo 0,46%. A livello societario oggi sono previsto i risultati finanziari di Oracle.
COMMENTA LA NOTIZIA