Usa: analisti, deboli payrolls accrescono attese per QE3 della Fed

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 01/06/2012 - 15:37
La frenata del mercato del lavoro a maggio pone nuovamente d'attualità la possibilità di un nuovo piano di quantitative easing (QE) da parte della Federal Reserve. "Le aspettative di QE torneranno prepotentemente dopo il report di maggio sul mercato del lavoro Usa - commenta a caldo Rob Carnell di Ing - anche se pensiamo che è ancora troppo presto per aspettarsi una mossa del genere nella riunione di giugno". L'esperto di Ing si aspetta soprattutto che verrà aperta una porta a più ampie misure supplementari, forse un'estensione del "Twist" in scadenza il mese prossimo. QE3 ormai questione di tempo secondo Vincenzo Longo, Market Strategist di IG Markets Italia. "A nostro avviso resta da definire la tempistica e la modalità di intervento per l'istituto centrale statunitense - commenta Longo - ci aspettiamo un intervento sul mercato immobiliare vista la situazione delicata che sta attraversando già dal prossimo meeting di metà giugno (quando scadrà l'operazione twist)".
COMMENTA LA NOTIZIA