Usa: 150 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato a giugno (ADP)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’occupazione nel settore privato statunitense ha registrato nel mese di giugno una crescita pari a 150.000, l’incremento più marcato degli ultimi sette mesi.
Lo si apprende da una nota emessa dalla ADP, Automatica Data Processing, controllante di Adp Employer Services, una società che si occupa della gestione delle buste paga negli Stati Uniti. Questo dato viene diffuso alla vigilia dell’importante lettura relativa ai nonfarm payrolls che sarà diffusa domani e che spesso, ma non sempre, fornisce utili indicazioni per la lettura del dato ufficiale.