1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Us: Ubs abbassa il peso dell’azionario dal 70 al 60%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

UBS ha diminuito il peso delle azioni dal 70 al 60% in considerazione delle “cattive notizie” contenute nel dato sull’occupazione Us di marzo. Secondo Ubs infatti il forte incremento dell’occupazione negli Stati Uniti deve essere valutato negativamente per il mercato azionario, in conseguenza dell’aumentata probabilità di un rialzo dei tassi d’interesse che ne è derivata. Ubs ha inoltre portato la componente del proprio portafoglio investita in liquidità dal 10 al 20%, lasciando la componente obbligazionaria al 20%.